L’Uomo nero

Vi ricordate quando eravate piccoli? Qualcuno vi avrà sicuramente detto che se non avreste fatto da bravi avrebbe chiamato l’uomo nero. E così siete cresciuti con questa paura atavica, inconscia. Ma quando risalta questa paura? Evidentemente, senza collegare l’episodio della fanciullezza, ridate vita, inconsapevolmente, a quella famosa frase, quando incontrate il prete, il giudice e il gendarme. Tutti rigorosamente vestiti di nero (l’uomo nero). A quel punto ricorrono tutte le paure inculcate e trascinate da anni nei meandri della vostra mente condizionabile e condizionata. È bastato davvero poco per mettervi paura e inquadrarvi a dovere da parte della matrix. Mai a qualcuno è venuto in mente di chiamare l’uomo bianco? Insomma pur di abbattere le frequenze si inventano di tutto. Per esempio, perché non rallegrare i lettori dei quotidiani tramite la citazione dei nomi dei neonati, mentre abbondano i defunti e loro ricorrenze?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...