Umani o robot?

Le procedure delle amministrazioni pubbliche, precluse, diventano ogni giorno più complesse e soprattutto informatizzate. Questo porta a una totale disumanizzazione, perché si esclude il contatto umano, unito ad un sempre maggiore controllo incrociato e approfondito della situazione personale dei singoli e delle aziende che, se ancora legate al sistema, sono completamente radiografate sotto ogni aspetto. Una minima virgola fuori posto e il sistema è fatto per bloccare qualsiasi procedi-mento, con immense difficoltà e complicazioni per la soluzione dell’ostacolo. Il perverso potere elitario continua a stringere la morsa e lo fa sempre più velocemente per portare l’essere umano al completo asservimento e controllo. Purtroppo la massa dormiente accetta tutto passivamente, sembra quasi godere di questa situazione di schiavitù indotta, e chi tenta di svegliarli dallo stato catatonico si vede addirittura aggredito. Solo un quinto della popolazione è pronta per uscire da questo sistema subdolo ma ancora la percentuale non è sufficiente ed è costretta a subire ogni genere di angherie attuate allo scopo di rallentare il processo di attuazione di potenziale trasformazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...